Imm Danilo-Mandolini

Domenica 9 dicembre 2018 alle ore 17,00 presso la sala “E. Cecchetti” della Biblioteca comunale “S. Zavatti” il prof. Umberto Piersanti, direttore della Scuola di cultura e scrittura poetica “Sibilla Aleramo” incontra Danilo Mandolini.

Ingresso libero.

Per la locandina clicca qui.

Danilo Mandolini (1965) nato e vive a Osimo, poeta.

Ha pubblicato le seguenti raccolte di versi: Diario di bagagli e di parole (1993, autoproduzione), A guardia del non ritorno (1994), Una misura incolmabile (1995, premio “Frascati-Chiusano” e “Il paese che non c’è”), L’anima del ghiaccio (1997, premio “Nuove Lettere”), Sul viso umano (2001, premio “Sandra Quaglierini” e premio “Insieme nell’arte”), La distanza da compiere (2004, premio “Erice Anteka” e “Città di Castrovillari-Francesco Varcasia”), Radici e rami (2007, premio “Tra Secchia e Panaro”), A ritroso (2010-1985) (2013).

Edita la rivista on line Arcipelago Itaca.

Sue poesie e suoi racconti brevi sono stati pubblicati su varie riviste. Guido Garufi e Giovanni Nocentini hanno rispettivamente scritto della sua opera nei libri “La Poesia delle Marche – Il Novecento” (1998) e “Storia della letteratura italiana del XX secolo” (1999). Ha partecipato a varie letture pubbliche di versi.